Translate

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 4 maggio 2015

PROVE INVALSI SI', PROVE INVALSI NO.

melinda

Anche quest'anno si svolgono le prove Invalsi per le classi: seconde e quinte nella scuola primaria, per le terze nella scuola secondaria (prova nazionale all'interno dell'esame di terza media) e seconde per le superiori.
Io ho due bambini, la prima volta che ho sentito parlare di Invalsi è stato 3 anni fa quando il grande frequentava la 2^ elementare e li ha fatti senza che a noi genitori venisse spiegato bene di che cosa si trattasse. Al tempo mi ero riproposta che mi sarei informata meglio, in modo da prendere una decisione più consapevole qualora si ripresentasse l'occasione. Quest'anno i miei bambini dovrebbero affrontare le prove Invalsi visto che il piccolo frequenta la 2^ elementare mentre il grande la 5^.
Verso inizio anno è stato chiesto ai genitori di comperare dei libri per la preparazione ai test, uno di italiano e l'altro di matematica e geometria, inizialmente ero indecisa sull'acquisto, diciamo pure che ero contraria, poi ho optato per l'acquisto (sentendomi quasi obbligata, visto che nessun genitore ha fatto delle obiezioni). Parlando con le maestre, ne è saltato fuori che le prove Invalsi sono utili perché pongono le domande agli alunni in modo diverso da come sono abituati solitamente, quindi acquisiscono una maggior apertura alla comprensione. 
Leggendo in rete, i pareri sono discordanti, fra i tanti link che ho letto questi due mi sono piaciuti in particolar modo e consiglierei di dare un'occhiata qui e qui a chi avesse dei dubbi come me.
Personalmente lo trovo uno spreco di soldi che potrebbero essere impegnati in altro modo, ma sempre nel settore dell'istruzione. Voi che ne pensate, contrarie o favorevoli?


domenica 19 aprile 2015

COLOMBA PASQUALE CON IL BIMBY.

melinda

Anche se Pasqua è già passata da alcune settimane ho deciso ugualmente di pubblicare questo post, visto che mi avete chiesto in diverse la ricetta. Preciso che ho preso spunto da un'altro sito cookaround, modificando la ricetta originale.

Ingredienti per l'impasto:
450 gr. farina Manitoba 
140 gr. zucchero di canna 
40 gr. latte di soia
20 gr. di lievito di birra fresco
130 gr. di acqua
2 uova (delle mie gallinelle)
5 gr. circa di sale 
100 gr. di burro di soia
buccia d'arancia bio grattugiata
8 gocce di olio essenziale all'arancia dolce
gocce di cioccolato q.b. (se la fate con i candidi ne vanno circa 150 gr.)

Ingredienti per la glassa:
30 gr. di mandorle 
75 gr. di zucchero di canna
1 albume
alcune mandorle intere per guarnire
granella di zucchero

Procedimento: per realizzare questa colomba bisogna preparare 4 impasti, nulla di complicato, si parte con il primo e dopo la lievitazione si aggiungono altri ingredienti facendo il secondo impasto e così via.

1° Impasto:
Mettere nel boccale del Bimby il latte con il lievito 2 min. 37 °C vel. 2, aggiungere 40 gr. di farina 1 min. vel. 6 e fare lievitare nel boccale per circa 20 minuti.

2° Impasto:
Aggiungere al 1° impasto 130 gr. di acqua un po' tiepida 30 sec. vel. 6, poi aggiungere 100 gr. di farina 30 sec. vel. 6 e far lievitare per circa 40 minuti.

3° Impasto:
Aggiungere 20 gr. di zucchero di canna e 100 gr. di farina 30 sec. vel. 6, poi con lame in movimento aggiungere 20 gr. di burro di soia a temperatura ambiente. Ora per 2 min. vel. spiga e far lievitare per circa 1 ora.

4° Impasto:
Aggiungere 120 gr. di zucchero di canna 30 sec. vel. 6, 210 gr. di farina 30 sec. vel. 6, poi con lame in movimento aggiungere le uova una alla volta in modo che si amalgamino bene, il sale, la buccia grattugiata dell'arancia, l'olio essenziale di arancia e 80 gr. di burro di soia a temperatura ambiente. Impastare 2 min. a vel. spiga. Se fate la colomba con i canditi dovete aggiungerli ora (altrimenti se la fate al cioccolato le gocce vanno aggiunte più avanti), quindi 150 gr. di canditi 30 sec. vel. 4. Ora togliere l'impasto dal boccale e metterlo in una ciotola capiente leggermente unta con olio, coperta con foglio trasparente e far lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Passato il tempo prendere l'impasto e lavorarlo un po' a mano ed è qui che vengono aggiunte le gocce di cioccolato se, come me, avete optato per una colomba al cioccolato. Dividere l'impasto in 3 parti, 2 di peso uguale e più piccole che saranno le ali e 1 più grande che andrà a formare il corpo. Piegare ogni parte per due volte poi arrotolare e disponetele in uno stampo per colomba normale (dovrebbe essere da 750 gr. se non ricordo male). Coprire lo stampo con foglio trasparente e far lievitare per circa 4 ore (io ho lasciato 3 ore e mezza mi è sembrato più che sufficiente).

Una volta lievitato preriscaldare il forno al max per 15 min. e nel frattempo preparate con il Bimby la glassa per la colomba.

Procedimento glassa:
Tritare le mandorle con lo zucchero fino ad ottenere una polvere fine ho usato il turbo per alcuni secondi, aggiungere l'albume e montare il tutto 10 sec. vel. 5. La glassa deve risultare cremosa e facilmente spalmabile. Spalmare la glassa sopra la colomba con un pennello morbido in silicone aggiungere la granella di zucchero e le mandorle intere. Infornare a 170°C per circa 40 minuti (dipende dal forno che avete).






venerdì 17 aprile 2015

{this moment} - THE GARDA LAKE.

melinda

{this moment} ~ A Friday ritual. A single photo - no words - capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. If you 're inspired to do the same leave a link on SouleMama blog.

IL VENERDI' DEL LIBRO.

melinda

Dopo alcune settimane di stop per mancanza di tempo e malattie varie, riprendo oggi partecipando al "Venerdì del libro", iniziativa di HomemadeMamma, con un fumetto che ho scovato casualmente in libreria (adoro spulciare fra gli scaffali e perdermi ore ed ore a leggere libri).
Il mio bambino più grande adora i fumetti, così ho pensato di portare a casa questo bellissimo libro intitolato "Leyla nel mezzo" di Sarah Garland edito da Lo Stampatello.
Leyla e i suoi genitori devono abbandonare il loro paese perché in pericolo e fuggire in un altro (un po' quello che succede oggi con i profughi che sbarcano a Lampedusa) dove dovranno parlare un nuova lingua e vivere in mezzo a gente sconosciuta. La famiglia sarà costretta ad affrontare dei cambiamenti drammatici ma con coraggio e determinazione le cose piano piano si risolveranno.
La storia è piaciuta molto anche perché molto attuale, il racconto è approvato da Amnesty International.

melinda

martedì 24 marzo 2015

RAGU' DI SOIA.

melinda

E' da un po' di tempo che volevo fare il ragù di soia, ieri sono riuscita a passare al negozio bio per comperare tutti gli ingredienti.

Ingredienti:
2 carote 
1 cipolla 
2 gambi di sedano
200 gr di soia (io ho comperato i fiocchi di soia della Eco Nature)
1 l di passata di pomodoro (anche 1,5 vedete voi la densità che preferite)
4/5 foglie di basilico fresco
1 rametto di rosmarino
3/4 foglie di alloro fresco
1 cucchiaio di dado vegetale (io uso quello che faccio in casa con il Bimby)

Procedimento: prendere un tegame metterci un po' d'olio d'oliva e fare un soffritto con le carote, la cipolla ed il sedano tagliato a dadini piccoli. Nel frattempo mettere la soia in un colino capiente e sciacquarla con l'acqua tiepida, alcuni reidratano completamente la soia ma io ho preferito solo bagnarla e strizzarla bene in modo che si reidratasse in cottura catturando così tutti gli aromi.
Aggiungere la soia al soffritto, mescolare un po' e all'occorrenza aggiungere un goccio d'acqua calda, infine mettere la passata di pomodoro, il dado, il basilico, il rosmarino e l'alloro. Cuocere, a fiamma bassa, per circa 1 oretta in modo che il sugo si asciughi un po' e mescolare ogni tanto.
Il risultato è strabiliante, sembra proprio il ragù fatto con la carne, tanto che nemmeno i bambini (solitamente molto esigenti) non si sono accorti di nulla.
Una parte del ragù l'ho surgelata, così da poterlo usare in caso di bisogno.

melinda

venerdì 20 marzo 2015

IL VENERDI' DEL LIBRO.

melinda

Anche oggi partecipo alla bellissima iniziativa di HomemadeMamma, per questo "Venerdì del Libro" propongo la storia della più nota astrofisica italiana "L'universo di Margherita" S. Cerrato e M. Hack Editoriale Scienza. Nel testo si narra la storia di Margherita Hack, l'educazione aperta e tollerante ricevuta dai genitori, i viaggi, lo sport insomma una bellissima biografia. E' un libro che sta nella nostra libreria già da alcuni anni, quando il mio bimbo più grande ha avuto la possibilità di conoscere Margherita Hack, farle delle domande e chiederle anche l'autografo (ultima foto), non vi dico che esperienza entusiasmante sia stata per lui. In questi giorni lo abbiamo riletto, forse complice l'evento che ha caratterizzato la giornata di oggi e come sempre ci è piaciuto moltissimo. Alla fine del libro c'è una breve intervista fatta da Sylvie Coyaud a Margherita Hack.

melinda

melinda

melinda

melinda





{this moment} - SOLAR ECLIPSE.

melinda


melinda


melinda

{this moment} ~ A Friday ritual. A single photo - no words - capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. If you 're inspired to do the same leave a link on SouleMama blog.